Le collaborazioni avute finora...

Friends

mercoledì 18 luglio 2012

Coniglio alla brace con friarielli

Salve a tutte amiche, scusate per questa lunga assenza ma internet mi abbandona e il problema non è ancora del tutto risolto, comunque bando alle ciance :-p... oggi volevo parlarvi della carne bianca,pollo, coniglio ecc... di solito a casa mia si predilige la carne di maiale ma a lungo stanca... Delle carni bianche io amo il pollo e il coniglio, ma soprattutto il coniglio fatto alla brace. Purtroppo è una cottura ottima ma difficile io ci ho cmq provato e il risultato è stato OTTIMO....
Per preparare questa "ricetta" non ci vuole chissà cosa ma vi spiego cmq tutto...
Coniglio tagliato a pezzi , alla brace faccio i pezzi che hanno più carne come le cosce oppure i pezzi che hanno poco osso...
Acqua, Aceto , limone.

Prendiamo il coniglio e lo lasciamo marinare una notte in acqua con aceto oppure acqua e limone, io preferisco farlo prima in acqua e aceto poi risciaquarlo e lasciarlo in acqua e limone. Una volta marinato possiamo cuocerlo, unica pecca del coniglio fatto in questo modo è che si secca per questo prendiamo un bicchierino o una ciotola mettiamo dell'olio, aglio e rosmarino, con un rametto di rosmarino o con un pennello di tanto in tanto e soprattutto ogni qualvolta che lo giriamo, lo spennelliamo abbondantemente in modo che la carne non si secchi. Questo è il mio risultato , io l'ho provato con l'aceto Vincotto PrimitivO .
Il contorno sono, da noi li chiamiamo friarielli,  sono dei peperoni piccoli verdi, io li ho fatti in padella con un pò d'olio aglio e pomodoro fresco, hanno il sapore amaro ma non sono male!!!

2 commenti:

  1. Trovo il tuo blog mooolto interessante :D
    Inizio a seguirti, ti va di ricambiare?
    Ciao, AngelaMia

    http://itisap4ssion.blogspot.it

    RispondiElimina